Creazione marchio, scegli di distinguerti dai concorrenti

Quando si tratta di marketing aziendale, le strade da percorrere sono diverse. L’immagine di un brand è senza dubbio tra gli aspetti fondamentali da curare, perché la prima impressione che si fa sul cliente è sempre un passo fondamentale verso la sua conquista e fidelizzazione!

Se parliamo poi di una vera e propria creazione marchio, allora il lavoro da intraprendere è certosino. Si comincia senza dubbio da logo, un segno/disegno inimitabile, un’icona distintiva che permette subito di associare a un’immagine il nome dell’azienda e i suoi prodotti.

Un logo di successo comprende differenti tratti distintivi:

  • innanzitutto deve essere differenziante, quindi unico e originale e associabile a una sola azienda
  • inoltre deve essere comprensibile. Deve trasmettere l’idea del tipo di prodotto o servizio offerto, senza essere però nè banale né troppo carico di segni
  • deve avere una forma accattivante e colori che rispecchiano l’azienda. Sono gli stessi che poi bisognerà ritrovare nella cosiddetta immagine coordinata (biglietti da visita, carta intestata, sito web, gadget ecc…)

Ma non è tutto. Un logo infatti deve raccontare una vera e propria storia. Nel momento in cui si parte con l’ideazione del logo, il professionista fa domande mirate e richiede informazioni che riguardano il marchio da creare, a 360°C.

Qual è il pubblico a cui ci si rivolge? Chi compra quel prodotto o servizio? Qual è il vantaggio in più che si offre rispetto ai tanti concorrenti presenti sul mercato?

Tutto questo rende bene l’idea di come la creazione di un marchio non sia semplicemente la realizzazione di un bel disegno. Alle spalle di un professionista serio e competente, c’è in primis un’adeguata formazione e poi tanta esperienza sul campo. È importante infatti saper cogliere sfumature e intuizioni, che poi la bravura del grafico saprà trasformare in immagini e colori.