Microblading, la nuova tendenza

Il microblading è diventato la nuova tendenza più calda nel trucco semi-permanente per le sopracciglia nell’ultimo anno. Le donne di tutta la nazione stanno approfittando di questo nuovo e sicuro modo per rendere le loro sopracciglia piene senza il fastidio di dover truccarsi ogni mattina. Neena Jay (@neenajaybrows su Instagram), artista e educatrice di microblading interna all’Ivy Laser Salon, spiega i numerosi vantaggi del microblading.

Che cos’è anzitutto il microblading? Si tratta di un metodo manuale per impiantare il pigmento in colpi di pelo nell’epidermide per creare l’aspetto di sopracciglia piene. Questa forma di tatuaggio è l’ultima tendenza nel trucco semi-permanente. I risultati naturali si ottengono con una lama affilata e manuale composta da più di 7 microneedles. Invece di delineare e riempire completamente il contorno delle tue sopracciglia con il colore, la micropiastra in realtà consente il posizionamento dei capelli come colpi nella pelle. Mentre il tatuaggio tradizionale utilizza aghi su una macchina rotante / a spirale per spingere inchiostro 7 strati in profondità nella pelle, il microblading utilizza una lama manuale e prende di mira solo 3 strati di pelle. Poiché il pigmento si trova così superficialmente nella pelle, i tratti sono nitidi e imitano l’aspetto di capelli veri. Le tue nuove sopracciglia dureranno ovunque tra 1-3 anni basate sull’esposizione ambientale che riceve. Tra i numerosi vantaggi:

Ridurre il tempo necessario per prepararsi al mattino.

Come ogni donna professionale sa, devi svegliarti ogni mattina e “metterti il ​​make up”. Questo processo rituale di rendersi presentabile al mondo con il trucco richiede molto tempo e può essere noioso. Poiché il Microblading è semi-permanente, non dovrai più perdere tempo a riempire le sopracciglia per renderle presentabili. Tutte le donne possono beneficiare del tempo risparmiato grazie al microblading.

Dona alle persone con malattie della pelle come l’alopecia o la caduta dei capelli secondaria alla chemio una fronte dall’aspetto naturale.

Il microblading è stato originariamente fondato in Asia per i malati di cancro che avevano subito la chemioterapia e hanno perso una notevole quantità di peli delle sopracciglia. Il microblading andrà a beneficio di tutti coloro che soffrono di perdita di capelli o mancanza di crescita dei capelli nelle sopracciglia grazie a qualsiasi malattia che potrebbe causarlo. Le nitide caratteristiche naturali del microblading rendono molto difficile dire che hai persino fatto una procedura.

Non sporca o imbratta, anche con l’esercizio fisico per chi ha uno stile di vita attivo.

La micropiastra impianta i pigmenti nei primi 3 strati di pelle. Senza dover aggiungere alcun trucco, i clienti possono godere di qualsiasi attività fisica senza la preoccupazione di perdere l’aspetto delle loro sopracciglia. Ad esempio, il trucco della fronte regolare non supererebbe una sessione di yoga calda. La superstar della LFL Tai Emery ha recentemente avuto il microblading sulle sopracciglia all’Ivy Laser Salon e adora il fatto di poter essere sul campo a giocare a calcio senza doversi preoccupare delle sue sopracciglia!

Se anche tu vuoi risolvere per sempre il problema sopracciglia, ti consigliamo di far riferimento a un corso di microblading Elitederma. “La nostra è una storia di duro lavoro, fatta di persone accomunate dalla passione per la dermopigmentazione e il trucco permanente”, spiegano su sito, “ma soprattutto innamorate della didattica e della voglia di condividere le proprie esperienze e le proprie capacità. Così decidemmo di creare un qualcosa di unico che insegnasse sia a diventare sia ottimi professionisti sia veri imprenditori di se stessi”.