Barche open e cabinati per guida senza patente che montano motori marini fuoribordo

Per tutti coloro che sono alla ricerca di una barca da pesca, la cosa più importante sarà lo spazio a bordo. Se si tratta di pesca a bolentino o traina costiera una barca open sarà l’ideale. Facile da manovrare, semplice e poco costosa da gestire, un open da 5 metri monta solitamente motori da 40 cavalli. Tra i migliori motori marini fuoribordo presenti sul mercato si trovano i motori Yamaha, di cui Company Marine è rivenditore ufficiale. Una dalle caratteristiche fondamentali del motore fuoribordo è quella di fungere anche da timone poiché il gruppo motore/trasmissione/elica è raccordato con la parte ancorata allo scafo con un asse ruotante chiamato cannotto.

Acquistare Yamaha Marine è sinonimo di affidabilità, i cui prodotti consentono prestazioni nel totale rispetto ambientale e sono davvero eccelse. Per tutte quelle famiglie che vogliono compiere un viaggio in barca, che sia esso un lungo o un breve viaggio, spesso è consigliabile ricorrere all’uso delle barche con cabina, dal momento che queste offrono l’adeguato riparo e una dovuta comodità, per i bambini e per i genitori che devono badare a essi e compiere diverse azioni che richiedono una certa porzione di spazio.

Un cabinato offre sia uno spazio aperto a poppa e spesso anche a prua ed una cabina dove poter riposare o organizzare il vostro materiale di bordo. I cabinati Company Marine, allo stesso modo delle imbarcazioni open, adottano motori Yamaha 40 cavalli, indicati in particolare per chi vuole governare una barca o un gommone senza patente nautica. In fase di acquisto, per la protezione del motore Yamaha, viene fornito, se il cliente lo richiede, a partire dai modelli a 30 cavalli, il sistema di immobilizzazione Y-COP. Questo sistema consente di bloccare e sbloccare in tutta facilità l’apparato di accensione, semplicemente premendo il relativo pulsante.