Siamo stati da Pizzottella: superlativa Pizzeria a Milano

La pizzeria Pizzotella è nata con la missione di servire una pizza artigianale buonissima, con solo lievito madre vivo, digeribile, senza fronzoli e in un ambiente accogliente. L’ambiente è molto caldo – caratteristica di tutti i ristoranti del gruppo Ranucci – con mattoni a vista alle pareti e soffitti in travi di legno originale. La pizzeria è particolarmente apprezzata dai suoi clienti per la varietà delle pizze proposte, per l’abbondanza degli ingredienti e soprattutto per la qualità dell’impasto che risulta essere sempre digeribile e gustoso. Il forno è l’elemento centrale intorno al quale si sviluppano ambienti moderni e luminosi che raccontano il progetto della pizzeria e sono espressione dello spirito di accoglienza della nostra Terra.

All’interno della pizzeria Milano Pizzotella vi è un ampio assortimento di pizze tradizionali che vengono preparate con ingredienti freschi, attentamente scelti. Le pizze vengono preparate con ingredienti freschi, attentamente scelti. Oltre che alle classiche Margherita, Marinara e Bufala il Menù propone pizze speciali dedicate a tradizioni, ricette, ingredienti e prodotti delle Regioni italiane. Sullo sfondo, la “romanità” e l’appartenenza della pizza romana in teglia all’universo di valori, storia e tradizioni del territorio di Roma e del Lazio. Un ambiente familiare, la simpatia del personale e l’utilizzo di ingredienti di prima scelta, hanno portato molti personaggi famosi a fare una tappa fissa presso la pizzeria.

La pizzeria è un luogo giovanile, che presenta una location dall’ambiente familiare e divertente e menù caratterizzati dall’incrocio tra la classica pizza partenopea e pizza romana. La mission aziendale è quella di servire una pizza artigianale buonissima, con solo lievito madre vivo, digeribile, senza fronzoli e in un ambiente accogliente. Un prodotto croccante, ma contemporaneamente caratterizzato da una scioglievolezza in bocca estremamente piacevole; una pizza che per i milanesi sarà una vera novità e si farà ricordare dopo il primo morso per la sua golosità e anche per l’alta digeribilità.