4 consigli per mantenere al top la nostra auto

Anche le auto di maggiore qualità soffrono di usura e stress meccanico. Quando le componenti installate nella nostra vettura hanno bisogno di essere sostituite, è sempre consigliato rivolgersi a quella stessa Casa che ha garantito l’affidabilità e la sicurezza del nostro veicolo.

Oggi vi offriremo i nostri consigli per scegliere i migliori ricambi Volkswagen Golf 5, cercando di fare chiarezza in un mercato che purtroppo talvolta ne ha poca e imparando a scegliere il meglio per la nostra auto anche in ottica futura.

Aftermarket, ricambi originali, officine autorizzate e non, service di qualità maggiore o inferiore. Parleremo di tutto, con 5 pratici consigli per scegliere in autonomia il meglio per la nostra amata compagna di viaggi.

1. La tua auto è una di famiglia

Se hai scelto una Golf 5 possiamo immaginarti – senza timore di essere smentiti – come amante delle prestazioni, dell’efficienza e più in generale del modo migliore di fare e guidare auto.

Siamo sicuri che tu non l’abbia scelta soltanto per le linee accattivanti o per il prestigio che il brand sicuramente possiede.

L’hai scelta perché è tra le migliori auto quando si parla anche di efficienza, sicurezza alla guida, tenuta di strada ed efficienza nei consumi.

Come fa Volkswagen a garantire questo tipo di risultati? Impiegando soltanto i migliori materiali e la più elevata tecnologia sia nella realizzazione della componente che nell’installazione della stessa.

Per i tuoi figli vuoi soltanto il meglio. Lo stesso dovresti pretenderlo per la tua Golf 5, una di famiglia.

2. Il risparmio va valutato sul medio e lungo periodo

Quando acquisti beni durevoli, ti preoccupi – giustamente – del costo su un orizzonte temporale più lungo. Nessuno risparmierebbe 50 euro sull’acquisto di un frigorifero destinato a durare soltanto pochi mesi.

Allo stesso modo nessuno, razionalmente, dovrebbe optare per ricambi all’apparenza più economici, magari perché dichiaratamente non originali oppure perché semplicemente contraffatti.

Costano sicuramente meno in termini di acquisto immediato, e probabilmente spenderemo qualcosa in meno anche per il montaggio.

Si tratta di un risparmio però effimero: i ricambi non originali durano meno e riducono le prestazioni della nostra auto. Il risultato? Si spende sempre di più.

3. La garanzia è un ulteriore risparmio

I ricambi originali, proposti dalla Casa madre, offrono garanzie che spesso superano quelle obbligatorie di legge.

Le garanzie durano più a lungo in genere e comunque coprono una casistica decisamente più ampia.

Come si traduce questo in termini di risparmio? Saremo maggiormente coperti da eventuali rotture che potremmo, altrimenti, dover coprire di tasca nostra.

4. L’officina autorizzata offre più servizi

Scegliere un ricambio originale vuol dire anche scegliere un’officina autorizzata, con tutto quello che ne consegue.

Maggiore competenza nella diagnosi, nella sostituzione e anche nei servizi aggiuntivi, come possono essere quelli di auto sostitutiva.

Affidarsi ad una officina autorizzata dalla Casa madre e riconosciuta per la sua competenza vuol dire, anche in questo caso, offrire il meglio che possiamo alla nostra Golf 5. Per una maggiore durata, per una maggiore sicurezza, per una maggiore qualità, per una maggiore durevolezza.

5. Dietro il ricambio non originale può nascondersi una truffa

I casi sono purtroppo molto frequenti: dietro ricambi acquistati al di fuori dei circuiti ufficiali possono nascondersi truffe anche molto articolate, che avranno come effetto quello di aumentare la nostra spesa di lungo periodo e di rendere meno efficiente e sicura la nostra Golf 5.

Quando ci viene offerto un risparmio troppo bello per essere vero, spesso lo è!