Pavimenti in PVC effetto legno: un’ ottima alternativa al parquet

Specialmente negli ultimi anni, si tendono a prediligere i pavimenti in PVC effetto legno come alternativa ai classici parquet e altre piastrelle. I pavimenti in pvc effetto legno sono un’ottima soluzione per chi vuole un pavimento bello come il parquet, ma non vuole spendere denaro e tempo per la manutenzione della pavimentazione. Il pavimento in PVC effetto legno è caratterizzato dalla somiglianza molto realistica con il legno vero, somiglianza che rende il pavimento in pvc praticamente molto simile al parquet in legno nobile o prefinito. Il pavimento in PVC effetto legno è evergreen, sta bene ovunque e ha sempre un grande impatto visivo. Tra i vantaggi del pavimento in PVC effetto legno c’è la grande capacità del PVC di riprodurre perfettamente l’effetto del legno, compresi nodi e venature, e la resistenza, ma anche la comodità e praticità nell’installazione.

Scegliere un pavimento in pvc effetto legno è dare carattere ad un ambiente, fornendogli personalità e distinzione. Nella scelta dei pavimenti in pvc effetto legno non vi sono leggi predefinite. Tutto dipende dallo spazio a disposizione, dall’ambiente da pavimentare, dalle esigenze a cui fare fronte e dal gusto estetico. Vi sono però delle regole generali e delle buone regole, che possono aiutare nella decisione per compiere un acquisto sicuro e azzeccato. Non tutti i pavimenti in pvc effetto legno sono uguali, hanno infatti diversi spessori, classi di utilizzo che variano dall’abitativo all’uso più intenso, anche le mescole con i quali sono fabbricati hanno diversità tra loro, soprattutto tra pavimenti in pvc effetto legno flessibili e rigidi, e anche i metodi di posa sono diversi; si possono incollare o posare a click mediante incastro. Informarsi su queste differenze è importante per fare la giusta scelta.

Se in casa vivono cani, gatti, bambini che soprattutto interagiscono e giocano insieme e, nei giorni di brutto tempo i giochi all’interno si intensificano, perché il divertimento è dato dalla spontaneità, dalla libertà di movimento, è importante avere una pavimentazione resistente ai graffi e alle sollecitazioni, se il pavimento dev’essere utilizzato all’interno di negozi o ambienti con molto passaggio di persone, anche in questo caso occorre scegliere il pavimento in PVC più resistente, con uno strato d’usura di 0,55 mm. e una classe di utilizzo alta; 23 abitativa e 33 commerciale.

Nei pavimenti in pvc effetto legno è l’accuratezza della lavorazione che dona quella sensazione piacevole tipica del parquet.  Lavorazioni il rilievo, con goffrature rustiche, venature messe in evidenza dagli effetti sincronizzati, rendono “vibrante” il pavimento come se fosse parquet vero. I pavimenti in pvc effetto legno, ad incastro o da incollare, di nuova generazione denominati LVT, riproducono piuttosto fedelmente il parquet tradizionale, almeno dal punto di vista estetico. Si tratta di listoni in pvc che possono essere incollati al pavimento esistente o al sottofondo oppure, nella versione con incastro a click, si possono appoggiare ed essere  immediatamente messi in opera,  con la stessa tecnica della posa a incastro impiegata per i pavimenti in legno prefinito flottante e in laminato.